Caduveo – Lo sciamano e la morte

Una volta un celebre sciamano andò a fare visita al creatore, per conoscere il modo di ringiovanire i vecchi e di far tornare a germogliare gli alberi morti. Nel suo viaggio nell'aldilà, incontrò uno dopo l'altro molti spiriti, e ogni volta lui li scambiò per il creatore, e quelli ogni volta gli rispondevano: «Ti sbagli!… Continue reading Caduveo – Lo sciamano e la morte

Brosse – La betulla, l’amanita e il Soma

Il segreto della funzione della betulla nelle cerimonie sciamaniche sta nel fatto che, allo scopo di entrare in trance, gli sciamani la associano all'ovolaccio (amanita muscaria). Questo fungo nasce in rapporto micorrizale con le radici di determinati alberi, ma la specie che preferisce è la betulla, ai piedi della quale si hanno maggiori possibilità di… Continue reading Brosse – La betulla, l’amanita e il Soma

Ginzburg – La claviceps purpurea

La claviceps purpurea è un fungo che, favorito da primavere ed estati piovose, si installa sui cereali, in particolare la segale, coprendoli di escrescenze nerastre dette sclerozi. L'ingestione di farina contaminata da segale cornuta provoca vere e proprie epidemie di ergotismo (da ergot, la parola che designa il fungo in inglese e in francese). Di… Continue reading Ginzburg – La claviceps purpurea

Cerchiamo il Soggetto della Sceneggiata

Abbiamo (di)vagato abbastanza. È l'ora di tornare alla nostra Sceneggiata! Avevamo lasciato il Corvo alle prese con un problema che, stando al copione redatto da Ovidio, non riguarda solo l'uomo, ma affligge già il linguaggio «animale», e l'uomo non fa che trascinarselo, irrisolto (anzi: reso ancora più complicato), nelle sue lingue di babele. Un «peccato… Continue reading Cerchiamo il Soggetto della Sceneggiata