Blog

Maori – Tuhuruhuru ritrova la madre

Tuhuruhuru crebbe nel villaggio di suo padre Tinirau. Un giorno tutti i bambini giocavano all'aperto a teka, un gioco fatto con fusti di felce, tagliati a strisce, appesantiti da un nastro di lino annodato a un'estremità. Si preparava un monticello di terra reso liscio a furia di battere con le mani e con i piedi,… Continue reading Maori – Tuhuruhuru ritrova la madre

Dostoevskij – Il contadino Maréj

Racconterò un aneddoto che, del resto, non è neppure un aneddoto: in verità: solo un lontano ricordo. Avevo allora nove anni … ma no, meglio cominciare da quando ne avevo ventinove. Era il secondo giorno di Pasqua. Nell'aria tiepida, nel cielo azzurro, alto, quasi caldo, luminoso splendeva il sole; ma l'anima mia era buia e… Continue reading Dostoevskij – Il contadino Maréj

Bretagna – Lancillotto combatte per Ginevra

Il re Baudemagu inforcò un palafreno e, scortato da tre sergenti che conducevano per la briglia un cavallo, si recò dov'era il cavaliere. Seduto davanti al ponte, Lancillotto tamponava il sangue che usciva dai suoi tagli; riconobbe il re e si levò al suo cospetto, nonostante le ferite. «Signor cavaliere, salite su questo destriero e… Continue reading Bretagna – Lancillotto combatte per Ginevra

Ahmad Shamlou – Amorosamente

Colui che dice «ti amo» non è che un triste cantante che ha perduto la sua canzone. Magari l'amore avesse la lingua per parlare! Mille allegre allodole sono nei tuoi occhi mille silenti canarini nella mia gola. L'amore, magari avesse la lingua per parlare! Colui che dice «ti amo» è il cuore malinconico di una… Continue reading Ahmad Shamlou – Amorosamente

Caucaso – Batradz vendica suo padre

Gli Æhsærtæggatæ seppellirono il corpo di Hæmyts. Batradz non c'era, era lontano, in spedizione. Come informarlo dell'assassinio di suo padre? Non si sapeva dove trovarlo. Allora gli Æhsærtæggatæ mandarono il Vento Freddo della Sera dal Vento Freddo del Mattino, con l'incarico di dirgli: «Percorri il cielo e la terra, trova il figlio di Hæmyts, Batradz,… Continue reading Caucaso – Batradz vendica suo padre

Kerényi – Il fanciullo divino nella mitologia greca

La mitologia non è mai biografia degli dèi, come spesso sembra a chi l'osservi. Soprattutto non lo è la «mitologia propriamente detta»: la mitologia nella sua forma più pura e più antica. Da un lato essa è qualcosa di più, dall'altro lato qualcosa di meno. Essa è sempre meno di una biografia, benché parli anche… Continue reading Kerényi – Il fanciullo divino nella mitologia greca

Carib – La Rana, madre del giaguaro

C'era una volta una donna che portava in grembo i gemelli Pia e Makunaima. Ancor prima di essere nati, essi vollero visitare il padre, il Sole, e pregarono la madre di prendere la strada che conduceva a ovest. Si incaricarono di guidarla, ma in cambio la madre doveva cogliere per loro dei bei fiori. La… Continue reading Carib – La Rana, madre del giaguaro