Blog

Shakespeare – Il volto dell’Amata

Benvolio: Segui il mio consiglio: cessa di pensare a tal donna. Romeo: Oh! Insegnami in qual modo lo potrò. Benvolio: Lasciando liberi i tuoi occhi, volgendoli su altre belle. Romeo: Mi additi così il modo di richiamarmela ognora dinanzi. Le nere maschere che coprono il volto della bellezza inutilmente fan velo al nostro pensiero, che… Continue reading Shakespeare – Il volto dell’Amata

Nietzsche – Origine del logico

Donde è nata la logica nella testa dell'uomo? Indubbiamente dalla non logica, il regno della quale, originariamente, deve essere stato immenso. Tuttavia innumerevoli esseri che argomentavano in maniera diversa da come oggi argomentiamo noi, perirono: ciò potrebbe essere stato ancor più vero! Chi, per esempio, non riusciva a trovare abbastanza spesso l'«uguale», relativamente alla nutrizione… Continue reading Nietzsche – Origine del logico

Eliade – Tempo cosmico e Storia

Certi miti indiani illustrano in modo particolarmente felice come si può «infrangere» il tempo individuale e storico, e come «attualizzare» il Grande Tempo mitico. Ne daremo un esempio celebre, tratto dal Brahmâ Vairarta Purâna, che il compianto Heinrich Zimmer aveva commentato e riassunto nel suo libro Myths and Symbols in Indian Art and Civilisation. Questo… Continue reading Eliade – Tempo cosmico e Storia

Sanpoil – L’origine dell’incesto e della morte

C'erano una volta un fratello e una sorella che si innamorarono l'uno dell'altra nel periodo in cui la ragazza viveva isolata nella capanna di pubertà. Qui il ragazzo andava a trovarla ogni notte. La madre, che aveva dei sospetti, scoprì sul corpo del figlio qualche macchia di quella medesima vernice con cui lei stessa spalmava… Continue reading Sanpoil – L’origine dell’incesto e della morte

Lorenz – L’estinzione dei sentimenti

La vita dell'uomo primitivo era dura e pericolosa. Come cacciatore e carnivoro egli dipendeva sempre dalla casuale cattura di una preda, era quasi sempre affamato e non aveva mai la sicurezza del proprio cibo; in quanto creatura dei tropici, che avanzava lentamente verso latitudini più temperate, egli deve poi aver sofferto gravemente del clima; e… Continue reading Lorenz – L’estinzione dei sentimenti

Farîdoddîn ‘Attâr – Mille scuse per non partire

Agli uccelli è giunta notizia che in Cina è piovuta dal cielo una piuma della Sîmorgh, e s'è andata a posare sui loro desideri. La sua «immagine» ha fatto il giro del mondo e adesso tutti ne parlano, e ciascuno se ne fa una sua propria idea, e desidera di conseguenza. Sicché, quando gli uccelli… Continue reading Farîdoddîn ‘Attâr – Mille scuse per non partire

Deleuze – Il linguaggio è potere

È da qui che partiremo – dallo schema che del linguaggio ci dà l'informatica. A un polo ci sono unità d'informazione indipendenti nonché probabili, che ci impegneranno poi in delle scelte. All'altro polo, cosa c'è? – c'è quello che gli informatici designano come rumore. Già su questo siamo diffidenti, e a ragione. Noi non facciamo… Continue reading Deleuze – Il linguaggio è potere