Isole Figi – Uno scambio di doni tra dèi

Nei giorni in cui il Grande Serpente di Kauvadra provocò l'inondazione in cui annegarono i Costruttori di Barche, dodici uomini riuscirono ad aggrapparsi al tronco di un albero. Vennero portati alla deriva, e infine approdarono sulla spiaggia dell'isola di Kabara. Erano rimasti in dieci, perché due erano stati divorati dai pescecani. La gente del posto… Continue reading Isole Figi – Uno scambio di doni tra dèi

Lévi-Strauss – Lo storno, la cincia e due scoiattoli

La disputa del sole e della luna si sviluppa simultaneamente su tre registri. Il primo, astronomico e concernente il calendario, ha come oggetto la periodicità dei giorni, dei mesi e delle stagioni. Il secondo è sociologico, e si riferisce alla giusta distanza a cui bisogna trovare una sposa: il sole ritiene che le femmine umane… Continue reading Lévi-Strauss – Lo storno, la cincia e due scoiattoli

Yabarana – Origine del giorno e della notte

All'origine dei tempi, di esseri umani non esisteva che una coppia solitaria. Quell'uomo e quella donna avevano un corpo diverso dal nostro: terminava cioè al basso ventre ed era privo degli arti inferiori. Essi mangiavano con la bocca ed eliminavano attraverso la trachea, all'altezza del pomo d'Adamo. Dai loro escrementi nacquero i gimnoti. Oltre a… Continue reading Yabarana – Origine del giorno e della notte

Giappone – La storia del pescatore Urashima Tarô

C'era una volta nella provincia di Tango, sulle coste del Giappone, nel piccolo villaggio di Mizunoye, un giovane pescatore chiamato Urashima Tarô. Egli era il pescatore più abile del paese, tanto che in un giorno poteva da solo catturare più bonito e tai di quanti ne potessero prendere i suoi compagni in una settimana. Era… Continue reading Giappone – La storia del pescatore Urashima Tarô

Le mille e una notte – Il giovane che maltrattava la cavalla

Il Califfo e il suo Visir stavano per rientrare a palazzo quando, passando per una piazza, la loro attenzione fu attratta dal clamore di un gran numero di spettatori che guardavano un giovane ben vestito, salito sopra una cavalla bianca che spingeva a tutta briglia intorno alla piazza e che maltrattava crudelmente. Mentre continuavano a… Continue reading Le mille e una notte – Il giovane che maltrattava la cavalla

Mundurucu – Origine del veleno da pesca

C'era una volta un indio che a caccia era sempre sfortunato. Egli portava alla moglie solo uccelli inhambù, il cui brodo è amaro. Un giorno, avendo sentito dire di un'offesa fatta alla moglie, egli se ne va nella foresta, dove incontra un branco di scimmie cappuccine. Egli tenta di catturare una femmina e successivamente un… Continue reading Mundurucu – Origine del veleno da pesca

Caucaso – Soslan nel Paese dei Morti

Una sera, mentre Soslan sedeva nella Grande Piazza, Uryzmæg tornò dalla caccia, con la testa bassa tra le spalle alte. «Perché sei triste, Uryzmæg?», chiese Soslan. «Ho viaggiato molto – rispose Uryzmæg – ma mai ho avuto una simile avventura. Ero a caccia, oggi, tra i canneti. D'un tratto, i raggi del sole cadono su… Continue reading Caucaso – Soslan nel Paese dei Morti