Baudrillard – Morire fa già parte del resto

Lo stesso obiettivo che s'inscrive nel monopolio della violenza istituzionale e della morte si realizza altrettanto bene nella sopravvivenza forzata, nel forcing della vita per la vita (reni artificiali, rianimazione intensiva dei bambini malformati, agonie prolungate a qualsiasi costo, trapianti d'organo, ecc.). Tutte procedure che equivalgono a disporre della morte e a imporre la vita… Continue reading Baudrillard – Morire fa già parte del resto

Zhuang-zi – Le regole per prendersi cura della propria vita

Rispettosamente Nan-rong Chu raddrizzò la schiena e chiese al suo maestro, Geng-sang: «Alla mia età già avanzata, che cosa debbo fare per realizzare il vostro insegnamento?». Maestro Geng-sang gli rispose: «Conservate intatto il vostro corpo e preservate la vostra vita; non lasciate ronzare in voi le idee e le riflessioni. Se agite in questo modo… Continue reading Zhuang-zi – Le regole per prendersi cura della propria vita

Nietzsche – La coscienza dell’apparenza

In che modo meraviglioso e nuovo e insieme tremendo ed ironico mi sentivo posto con la mia conoscenza dinanzi all'esistenza tutta! Ho scoperto per me che l'antica umanità e animalità, perfino tutto il tempo dei primordi e l'intero passato di ogni essere sensibile, continua dentro di me a meditare, a poetare, ad amare, ad odiare,… Continue reading Nietzsche – La coscienza dell’apparenza

Pu Sung-Ling – L’uomo che fu gettato in un pozzo

Il signor Tai di An-ch'ing da giovane era un ragazzo sregolato. Un giorno stava tornando a casa un po' alticcio, quando incontrò per strada un suo cugino morto di nome Chi; e avendo nel suo stato di ubriachezza completamente dimenticato che il cugino era defunto, gli chiese dove stesse andando. «Io sono ormai uno spirito… Continue reading Pu Sung-Ling – L’uomo che fu gettato in un pozzo

Rousseau – La mia precoce sessualità

La semplicità della vita campestre mi arricchì di un bene inestimabile, aprendo il mio cuore all'amicizia. Sino a quel momento non avevo conosciuto che sentimenti elevati, ma immaginari. L'abitudine di vivere insieme in una condizione di pace mi unì teneramente a mio cugino Bernard. In poco tempo ebbi per lui sentimenti più affettuosi di quelli… Continue reading Rousseau – La mia precoce sessualità

Sade – La filosofia: un bordello nel bordello

Sarebbe il capolavoro della filosofia rendere evidenti i mezzi che la fortuna adopera per arrivare ai propri fini sull'uomo, e così trarne piani di condotta che indichino a questo sventurato individuo bipede come procedere nello spinoso cammino della vita, e prevenire i bizzarri capricci di quella fortuna che è stata di volta in volta chiamata… Continue reading Sade – La filosofia: un bordello nel bordello