Ulisse e Biancaneve, un caso di simmetria inversa

Ulisse/Odisseo e i suoi dodici compagni nell'antro di Polifemo Biancaneve, tutta sola, nella casa dei sette nani I due «casi» potrebbero essere archiviati entrambi alla voce: Visita a un luogo che (a sorpresa!) si rivela essere «sproporzionato» ai suoi Visitatori. Basta un colpo d'occhio per capire che Polifemo è «troppo grande» per Odisseo, e che… Continue reading Ulisse e Biancaneve, un caso di simmetria inversa

Il Simbolo e il Diavolo

Apollo ricorda Coronide. È da un po' che l'ha «uccisa», a quest'ora dovrebbe essere tutto finito, e invece. Invece Apollo ricorda, trattiene qualcosa – sebbene tutto il resto sia stato «soppresso», c'è qualcosa che ancora lo tormenta, lo stressa, lo tocca. Qualcosa che lo riguarda [dallo specchio]. Qualcuno che gli rivolge la parola dall'«assenza». Coronide… Continue reading Il Simbolo e il Diavolo

Grimm – Rosaspina

C'era una volta un re e una regina, che ogni giorno dicevano: «Ah, se avessimo un bambino!». Ma il bambino non veniva mai. Un giorno che la regina faceva il bagno, ecco saltare fuori dall'acqua una rana, che le disse: «Il tuo desiderio si compirà: prima che sia trascorso un anno, darai alla luce una… Continue reading Grimm – Rosaspina

Bretagna – Corpo senz’anima

C'erano un tempo tre fratelli. Non avendo di che mangiare decisero di mettersi in viaggio per cercare fortuna altrove. Andarono lontano e arrivarono in una grande foresta, così folta che non faceva mai giorno, mai che un raggio di luce la rischiarasse. I tre fratelli tagliarono della legna e fecero un falò. Quando furono stanchi,… Continue reading Bretagna – Corpo senz’anima