Le ceneri del Racconto

Il Racconto lo sa. Il Racconto sa che, se ora ha qualcosa da narrare, è perché le parole di cui si serve per narrarlo, sono le ceneri (è tutto da vedere se ancora fumanti) di un'altra Parola, di una Parola più antica. Talmente antica da confondersi nella Voce delle voci della foresta. Il Racconto sa… Continue reading Le ceneri del Racconto

La timidezza di Apollo

Così mi disse: «Bambino mio, non più qui! Cercalo altrove – lontano dal seno della Via Lattea!». Così mi disse mia madre. Senza parole. Me lo disse tingendosi il seno di nero. In questo modo solo il seno mi nascose. La madre «era» ancora là. Non aveva più «latte» per me. Né la mia bocca… Continue reading La timidezza di Apollo

Il miele seduce

Poco a poco viene l'«ora» che pone fine al paradiso del poppante, l'«ora» che Eracle, al termine dello svezzamento, è «tolto via» dal seno della sua Nutrice, privato di quel «nutrimento naturale» di cui «solo» lui godeva. A quel seno la sua bocca non può più connettersi. La mamma se l'è tinto di nero. La… Continue reading Il miele seduce

La Fame e il Tempo

In origine la cera era immersa nel miele: la Lingua Umana era immersa nel Linguaggio Animale. Gli uomini, allora, non si distinguevano dagli animali. Allora, non c'era che miele allo stato puro, allo stato di natura, miele selvatico e analfabeta. Il miele è la Lingua della Natura. La Natura «parla». E tutto ciò che di… Continue reading La Fame e il Tempo

La Tartaruga nella Casa del Lupo

Una tartaruga entra nella Casa del Lupo. Ci entra per un «prelievo» di miele. Per rubarlo, se il proprietario non gliene fa dono. A pensarci bene, è dentro una catena di furti che, chiunque esso sia, si trova coinvolto il proprietario del miele. È come se il miele non potesse essere gustato, se non rubandolo.… Continue reading La Tartaruga nella Casa del Lupo

Miele di lupo

Il fatto che l'acquisizione del miele risalga al periodo mitico in cui gli animali non si distinguevano dagli uomini – scrive Lévi-Strauss – non ha nulla di sorprendente, giacché il miele, prodotto selvatico, dipende dalla natura. A questo titolo, esso deve essere entrato nel patrimonio dell'umanità quando quest'ultima viveva ancora allo «stato di natura», prima… Continue reading Miele di lupo

Opaié – L’origine del miele

In principio gli uomini non si distinguevano dagli animali. Allora, di tutto il miele che c'era al mondo, il lupo era proprietario unico ed esclusivo. E mentre i suoi figli si abbuffavano di miele sin dal mattino, il lupo non ne dava agli altri animali. Un giorno però la piccola tartaruga, la testuggine terrestre, bussò… Continue reading Opaié – L’origine del miele