Calvino – Il naso d’argento

C'era una lavandaia che era rimasta vedova con tre figlie. S'ingegnavano tutte e quattro a lavar roba più che potevano, ma pativano la fame lo stesso. Un giorno la figlia maggiore disse alla madre: «Dovessi anche andare a servire il Diavolo, voglio andarmene via di casa». «Non dire così, figlia mia – fece la madre.… Continue reading Calvino – Il naso d’argento

Afanasjev – Giovanni-citrullo

C'era una volta un vecchio e una vecchia, che avevano tre figli: due intelligenti, il terzo era Giovanni-citrullo. Gli intelligenti portavano le pecore a pascolare sui prati, ma lo scemo non faceva niente, stava sempre seduto sulla stufa a prendere le mosche. Una volta la vecchia fece cuocere degli gnocchi di farina, e dice allo… Continue reading Afanasjev – Giovanni-citrullo

Calvino – Salta nel mio sacco!

Nelle montagne del Niolo, pelate e grame, tanto tanto tempo fa viveva un padre con dodici figli. C'era carestia, e il padre disse: «Figli, pane da darvi non ne ho più, andatevene per il mondo, da vivere meglio che a casa troverete certo». Gli undici figli maggiori già si disponevano ad andare, quando il dodicesimo,… Continue reading Calvino – Salta nel mio sacco!

Le mille e una notte – Alî il persiano, il curdo e il sacco

Una notte il califfo Harûn ar-Rashîd stentava a prender sonno; mandò a chiamare il suo visir, e quando gli comparve davanti, gli disse: «Jafar, stanotte provo un'irrequietudine grandissima, il mio petto si sente oppresso; vorrei da te qualcosa che mi allietasse lo spirito e mi dilatasse il petto». «O Principe dei credenti – rispose Jafar… Continue reading Le mille e una notte – Alî il persiano, il curdo e il sacco

Grecia – Perseo decapita Medusa

Il re Acrisio, avendo appreso dall'oracolo di Delfi che sua figlia, Danae, era destinata a generare colui che l'avrebbe spodestato, fece costruire una camera sotterranea e vi rinchiuse la figlia perché non avesse rapporti carnali con nessuno. Danae fu sepolta in un'oscura prigione di bronzo, ma Zeus, sotto forma di pioggia d'oro, penetrò nella prigione,… Continue reading Grecia – Perseo decapita Medusa

Galles – La testa di Bran

Una volta pattuita la pace, ci si mise all'opera per soddisfare le condizioni del trattato; fu costruita una casa alta e vasta. Ma gli Irlandesi progettarono uno stratagemma: fissarono dei sostegni dalle due parti di ognuna delle cento colonne della casa. A ciascuno attaccarono un sacco di pelle e in ogni sacco posero un uomo… Continue reading Galles – La testa di Bran

Galles – Il gioco del tasso nel sacco

Un giorno Pwyll si trovava ad Arberth, sua corte principale, dove era stata approntata una festa con gran seguito di vassalli. Dopo il primo banchetto, Pwyll si alzò da tavola e andò a passeggiare. Si diresse sulla cima di un'altura che sovrastava la corte e che era chiamata il Tumulo di Arberth. «Signore – gli… Continue reading Galles – Il gioco del tasso nel sacco