Farîdoddîn ‘Attâr – L’ago di Majnûn

Un giorno Majnûn trovò un momento opportuno per sedere accanto a Laylâ. Questa gli chiese: «O innamorato, mostrami quello che hai». Majnûn rispose: «Mia luna, a causa del tuo amore non mi è rimasta né l'acqua né il pozzo. Non ho più umori nel corpo e i miei occhi non conoscono più il sonno notturno.… Continue reading Farîdoddîn ‘Attâr – L’ago di Majnûn

Borges – La rosa di Paracelso

Nel suo laboratorio, che comprendeva le due stanze dello scantinato, Paracelso chiese al suo Dio, al suo indeterminato Dio, a qualunque Dio, di inviargli un discepolo. Imbruniva. Il magro fuoco del camino proiettava ombre irregolari. Alzarsi per accendere la lanterna di ferro avrebbe richiesto uno sforzo eccessivo. Paracelso, distratto dalla fatica, dimenticò la sua preghiera.… Continue reading Borges – La rosa di Paracelso

Novalis – La fiaba di Giacinto e Fiordirosa

Tanto tempo fa, lontano, verso occidente, viveva un ragazzo. Era molto buono, ma era anche bizzarro oltre misura. Si crucciava continuamente per un nonnulla, se ne andava sempre solitario e silenzioso, si sedeva tutto solo, mentre gli altri giocavano ed erano allegri, e si abbandonava a pensieri strani. Le grotte e i boschi erano la… Continue reading Novalis – La fiaba di Giacinto e Fiordirosa