Pu Sung-Ling – La ragazza vestita di verde

Sung, uno studente di Yitu, nello Shantung, studiava presso il Tempio delle Dolci Sorgenti. Una notte, mentre recitava ad alta voce la sua lezione con i libri aperti davanti, una ragazza apparve nel riquadro della finestra e: «Con quanta diligenza studia il giovane maestro!», disse con ammirazione. E mentre Sung si domandava come mai una… Continue reading Pu Sung-Ling – La ragazza vestita di verde

Sioux White River – Ragazzo Coniglio

Ci fu un tempo in cui la terra non era ancora del tutto terminata, quando le montagne e i fiumi, e molte specie di animali e di piante, si stavano ancora formando. A quell'epoca uomini e animali parlavano una stessa lingua, e gli uomini sapevano trasformarsi in animali, e gli animali in uomini. In quei… Continue reading Sioux White River – Ragazzo Coniglio

Ovidio – Il castigo di Aracne

«Una lode è poca cosa – disse tra sé e sé la dea del Tritone. – Ma voglio essere lodata anch'io, e non lascerò che si disprezzi impunemente la mia divinità». E decise di rovinare Aracne, della quale aveva sentito dire che non intendeva considerarsi a lei inferiore nell'arte della lavorazione della lana. Se costei… Continue reading Ovidio – Il castigo di Aracne

Sioux White River – Quel che è dato è dato

Coyote stava passeggiando col suo amico Iktome. Lungo il sentiero che percorrevano, si trovava Iya, la roccia. Questa non era proprio una roccia qualsiasi; era speciale. Era tutta ricoperta di quelle ragnatele di muschio che ne rivelano la storia. Iya aveva potere. Coyote disse: «Accipicchia, questa è una roccia graziosa. Penso che abbia potere». Coyote… Continue reading Sioux White River – Quel che è dato è dato

La ragnatela di Penelope

I giocatori muoiono, i giocattoli sopravvivono. Se la «sentenza» è troppo forte, allora addolciamola! Ma sì, indoriamola questa pillola, e diciamo così: i giocatori passano, mentre i giocattoli se la spassano. Ho capito male, o pare anche a te che la Nonna del Racconto maya, fingendo di dirlo ai suoi Nipoti, mandi a dire a… Continue reading La ragnatela di Penelope

Apache – Quando il mondo emerse dalle acque

In origine non vi era nulla, null'altro che oscurità, acqua e ciclone. Allora esistevano solo gli Spiriti. Dapprima crearono il mondo, la terra e il mondo sotterraneo, e infine il cielo. A quel tempo gli Apache vivevano sotto terra, e non c'era luce, nient'altro che oscurità. Ma da quel mondo sotterraneo essi cominciarono a emergere.… Continue reading Apache – Quando il mondo emerse dalle acque