Arapaho – Le spose degli astri

Mentre sulla terra le giovani indiane sognano l'astro che ognuna vorrebbe sposare, il sole e la luna, che sono fratelli, mettono a confronto i rispettivi meriti delle femmine del mondo inferiore. Si affacciano dall'alto del cielo e ispezionano da lontano gli abitanti della terra. «Che cosa c'è di più bello delle femmine umane? – grida… Continue reading Arapaho – Le spose degli astri

Aiguesmortes – La vite spanata

… l'importante, dopo tutto, è che ci sia sempre, da qualche parte, un fallo in giacenza: «Lupo, ci sei?». Bussare trentatré volte. Kierkegaard conferma: divenire – dice – è una partenza, ma divenire se stessi è un movimento sul posto. Immagina, che so?, un pacco che non hai ancora mai aperto. Dentro vi giace la… Continue reading Aiguesmortes – La vite spanata

Il trabocchetto di nome Sämpsä Pellervöinen

Qual era il legno e quale l'albero con cui foggiarono il Cielo e la Terra? (Rig Veda, 10: 31.7) Sämpsä Pellervöinen: ecco un nome pieno di trabocchetti! Non è un caso, se c'è assonanza tra Sämpsä e Sampo – perché Sämpsä è, alla lettera, il «possessore del Sampo». Se nel Kalevala gli sono riservate solo… Continue reading Il trabocchetto di nome Sämpsä Pellervöinen

L’Uomo non ha fretta

To take to give is all (Dylan Thomas) ** Ci mangiamo futuro. Tanto futuro, a volte, in un boccone solo. Per ingordigia ci riduciamo a vivere una vita breve, a consumare in fretta i nostri pasti. Carpe diem! – ditelo ai maiali, glielo manda a dire quel porco del gregge di Epicuro: carpisci, prendi, arraffa… Continue reading L’Uomo non ha fretta

Eliade – L’ideogramma dell’Albero rovesciato

L'identificazione fra Cosmo e Albero rovesciato […] è un ideogramma mitico e metafisico tutt'altro che isolato. Mas'ûdî ricorda una tradizione sabea: Platone avrebbe affermato che l'uomo è una pianta rovesciata, le sue radici si stendono verso il Cielo e i rami verso la Terra. La stessa tradizione si trova nella dottrina esoterica ebraica: «L'Albero di… Continue reading Eliade – L’ideogramma dell’Albero rovesciato

Le tre radici e fonti di Yggdrasill

Nessuno ha visto le radici del frassino Yggdrasill e la sua chioma che s'estende su tutta la Terra … sotto una delle sue radici si trova il mondo dei morti, sotto una seconda il mondo dei giganti, sotto una terza il mondo degli uomini … tra le sue foglie vive un gallo d'oro, o un'aquila,… Continue reading Le tre radici e fonti di Yggdrasill