Rilke – Di giorno sei la voce che corre

Di giorno sei la voce che corre sussurrando tra la folla, silenzio che lento si chiude in sé dopo il battito dell'ora. E più il giorno con gesti sempre più stanchi alla sera si avvicina, più tu sei presente, Dio. Da tutti i tetti s'alza come fumo il tuo regno. Non angosciarti, Signore. Essi dicono… Continue reading Rilke – Di giorno sei la voce che corre

Lieh-Tzu – Il cervo sognato

Un boscaiolo dello Stato di Cheng stava raccogliendo legna per il fuoco, quando incontrò un cervo spaventato. Si parò davanti all'animale, lo colpì a morte, poi, nel timore che qualcuno potesse trovarlo e appropriarsene, lo nascose in fretta e furia in una buca e lo ricoprì con la legna che aveva raccolto. Di lì a… Continue reading Lieh-Tzu – Il cervo sognato

Possesso e proprietà

Non puoi trovarmi, se non mi hai perduta – dice la Voce della foresta. Dice che ora siamo forestieri – e che ci alimentiamo di cultura. E tuttavia quella Voce ancora ulula – ancora ci richiama alla Tana del Lupo. Che dici? – almeno dodici notti all'anno, non sarà il caso di tornarci? Il miele… Continue reading Possesso e proprietà