Nietzsche – Origine del logico

Donde è nata la logica nella testa dell'uomo? Indubbiamente dalla non logica, il regno della quale, originariamente, deve essere stato immenso. Tuttavia innumerevoli esseri che argomentavano in maniera diversa da come oggi argomentiamo noi, perirono: ciò potrebbe essere stato ancor più vero! Chi, per esempio, non riusciva a trovare abbastanza spesso l'«uguale», relativamente alla nutrizione… Continue reading Nietzsche – Origine del logico

Marais – La memoria dell’istinto

La memoria che io chiamo dell'istinto, è ereditaria, allo stesso modo in cui sono ereditari gli organi fisici dell'organismo. Il seguente esperimento, da me stesso compiuto, chiarirà quel che voglio dire. Il bel noto uccello tessitore giallo del Sud-Africa intreccia un piccolo e meraviglioso nido sulla punta estrema di un ramo flessibile, teso di solito… Continue reading Marais – La memoria dell’istinto

Jung – La via orientale del «lasciar accadere»

L'esperienza pratica mi ha aperto una nuova e inaspettata via di accesso alla saggezza orientale. Non che io sia, beninteso, partito da una più o meno approfondita conoscenza della filosofia cinese; anzi ho iniziato la mia carriera di psichiatra e psicoterapeuta pratico ignorandola completamente, e solo le mie successive esperienze professionali mi hanno mostrato che… Continue reading Jung – La via orientale del «lasciar accadere»

Nietzsche – Gli animali e la morale

Le pratiche che vengono perseguite nella società più raffinata: cioè evitare accuratamente il ridicolo, lo stravagante, il pretenzioso; tener nascoste le proprie virtù come pure le bramosie più ardenti, mostrarsi equanime, inserirsi in un ordine, diminuirsi – tutto questo, in quanto costituisce la morale sociale, lo si può trovare grosso modo ovunque, perfino al livello… Continue reading Nietzsche – Gli animali e la morale

Lacan – L’ostinazione a ripetere

Ripartiamo dal nostro principio di piacere, e rituffiamoci nelle ambiguità. A livello del sistema nervoso, quando c'è stimolazione, tutto opera, tutto è messo in gioco, gli efferenti, gli afferenti, perché l'essere vivente ritrovi il riposo. È il principio di piacere secondo Freud. Sul piano dell'intuizione c'è, non vi sembra?, qualche discordanza tra il principio di… Continue reading Lacan – L’ostinazione a ripetere

Lacan – La psicoanalisi è un umanesimo?

Quello che Freud ha fin da allora definito come principio di piacere è un principio di costanza. C'è un altro principio, di cui i nostri analisti teorici sanno che farsene quanto un pesce di una mela, il principio di Nirvana. È notevole vedere, sotto la penna di un autore come Hartmann, i tre termini –… Continue reading Lacan – La psicoanalisi è un umanesimo?

Nietzsche – Esperienza vissuta e finzione poetica

Per quanto uno faccia progredire la sua conoscenza di sé, nessuna cosa potrà mai essere più incompleta del quadro di tutti quanti gli istinti che costituiscono la sua natura. Difficilmente potrà dare un nome ai più grossolani di essi: il loro numero e la loro forza, il loro flusso e riflusso, il gioco alterno dell'uno… Continue reading Nietzsche – Esperienza vissuta e finzione poetica