Il Fronte del Tempo

Dicono che la chiave del nostro «portafortuna», un dio la gettò una volta tra le stelle, ma dicono – o almeno così dicevano i buoni maestri di una volta – che né la Chiave né la Fortuna è una stella! La «cosa» si ripete: Soslan va a caccia una volta perché ha sentito dire di… Continue reading Il Fronte del Tempo

Thomas – La morte di Tristano e Isotta

Caerdin si mette in mare, e non s'arresta che per toccare la terra in cui cercare la regina Isotta, alla bocca del Tamigi. Risale il fiume con la mercanzia, ancora la nave in un porto al di fuori dell'estuario. Poi, con la barca, risale fino a Londra e giunge sotto il ponte. Vi espone la… Continue reading Thomas – La morte di Tristano e Isotta

Traduzione dal cretese

… come caduti in un labirinto, credevamo di essere giunti alla fine, ma avendo fatto dietrofront, eccoci di nuovo là donde eravamo partiti (Platone, Eutidemo, 241bc) Siamo ritornati su Coronide. Il Racconto, dopo un lungo giro, ci ha ricondotti a lei, alla «ragazza corvo» di cui era innamorato Apollo. Magari, non sarà la stessa –… Continue reading Traduzione dal cretese

La devozione di Tristano a Isotta

Se proprio dobbiamo prendere una scorciatoia, si potrebbe archiviare quello di Tristano come il «caso dell'anti-devoto». Insomma, Tristano è «l'opposto» del devoto di Kafka. È una scorciatoia, perciò la faccio breve. Il devoto, ogni giorno che passa, chiama lo Stesso «pioppo» ogni volta con un nome diverso. È afflitto, per così dire, da una metonimia… Continue reading La devozione di Tristano a Isotta

Thomas – Tristano sposa l’altra Isotta

Tristano è in grande afflizione, e non sa più cosa fare di questo suo amore: è in grande pena e conflitto. Non sa trovare altro argomento se non che vuole provare se può avere piacere a dispetto dell'amore, e se tale piacere può fargli dimenticare Isotta; ché crede che ella lo dimentichi per il piacere… Continue reading Thomas – Tristano sposa l’altra Isotta

Goffredo di Strasburgo – Tristano oscilla tra le due Isotte

Un giorno Tristano siede assorto nel ricordo dell'antico dolore, e in cuor suo ripercorre le molte e varie pene che l'altra sua vita, Isotta la bionda regina, la chiave del suo amore, ha sofferto per amor suo, pur rimanendo sì costante in tutte le prove. Lo prende a rimprovero, e molto l'addolora che, all'infuori di… Continue reading Goffredo di Strasburgo – Tristano oscilla tra le due Isotte

Goffredo di Strasburgo – Isotta dalle Bianche Mani

Tristano rimane in Alemagna sei mesi o più, ma poi gli viene gran desiderio di tornare nella propria terra per avere notizie e sapere quello che vanno dicendo dell'amica. Decide dunque di lasciare l'Alemagna e di ritornare là donde è venuto, prima in Normandia, e poi presso i figli di Rual, in Parmenia. Spera di… Continue reading Goffredo di Strasburgo – Isotta dalle Bianche Mani