Sanpoil – L’origine dell’incesto e della morte

C'erano una volta un fratello e una sorella che si innamorarono l'uno dell'altra nel periodo in cui la ragazza viveva isolata nella capanna di pubertà. Qui il ragazzo andava a trovarla ogni notte. La madre, che aveva dei sospetti, scoprì sul corpo del figlio qualche macchia di quella medesima vernice con cui lei stessa spalmava… Continue reading Sanpoil – L’origine dell’incesto e della morte

Klamath – Le gesta di Aishísh

C'era una volta un'indiana madre di parecchi figli, fra cui una ragazza fornita di una lunga capigliatura rossa. Pare che quest'ultima avesse sposato un uomo delle parti di Gowasdi [località a nord-est del lago Klamath]. Ma essa tornava spesso in famiglia perché era innamorata del fratello minore e ogni volta pretendeva che fosse lui a… Continue reading Klamath – Le gesta di Aishísh

Lévi-Strauss – Tra l’incesto e la dissolutezza

Il motivo della testa che rotola occupa un posto importante nella mitologia andina, e possiamo seguire la sua diffusione meridionale dai Tacana della Bolivia orientale fino alla Terra del Fuoco. Tuttavia, a partire dai Tacana la triplice connessione che ci interessa comincia a confondersi. Il motivo della testa tagliata si separa dagli altri due, che… Continue reading Lévi-Strauss – Tra l’incesto e la dissolutezza

Eliade – Sole-Padre e l’universo estatico dei Desana

La cosa sorprendente è che un parallelo con alcune evolute teologie della luce si può ritrovare tra i Desana, una piccola tribù di lingua tucano che vive nella foresta equatoriale del fiume Vaupés nell'Amazzonia colombiana, il cui livello culturale (essi, tra l'altro, disprezzano la pesca e l'agricoltura e sono dediti esclusivamente alla caccia) è piuttosto… Continue reading Eliade – Sole-Padre e l’universo estatico dei Desana

Lacan – La funzione simbolica e l’uomo-macchina

Qual è l'originalità del pensiero che Lévi-Strauss adduce con la «struttura elementare»? Egli mette dal principio alla fine l'accento sul fatto che non si capisce niente dei fenomeni raccolti ormai da tempo sulla parentela e la famiglia, se si cerca di dedurli da una qualunque dinamica naturale o naturalizzante. L'incesto come tale non solleva alcun… Continue reading Lacan – La funzione simbolica e l’uomo-macchina

Perrault – Pelle d’Asino

C'era una volta un re così grande, così amato dai suoi popoli, così rispettato dai vicini e dagli alleati, che si poteva dire il più fortunato dei sovrani. La sua fortuna era anche confermata dalla scelta fatta d'una principessa non meno bella che virtuosa, con la quale viveva nel massimo accordo. Dalla loro unione una… Continue reading Perrault – Pelle d’Asino

Malory – La Bestia Latrante

Dopo la partenza di re Ban e di re Bors, Artù era andato a Carleon dove, col pretesto di portare un messaggio, ma in realtà per spiare la corte, era stato raggiunto dalla moglie di re Lot di Orkney, sua sorella da parte della madre Igraine. La dama si era presentata in un ricco apparato… Continue reading Malory – La Bestia Latrante