La maledizione del Fabbro

Alla festa si va «vestiti di piume». Si va truccati! Del resto, come si può fare a meno del trucco, se la seduzione è il Trucco? se baratto scambio e gioco, giocano a favore tutti di uno stesso Vento? Il primo trucco, il primo inganno sta nel Vestito, si nasconde dietro la Maschera che indossano… Continua a leggere La maledizione del Fabbro

Un fischio all’orecchio

Se Icaro cade dalle nuvole, non è che suo cugino Pernice se la passa meglio. Uno è figlio, l'altro è nipote (figlio di sorella) di Dedalo: la colpa che hanno da espiare, alla fin fine è solo di essere imparentati col Fabbro più ingegnoso del mondo. Quello del labirinto, per intenderci. L'ingegno, si sa, ama… Continua a leggere Un fischio all’orecchio

Ovidio – La caduta di Icaro

Dedalo intanto, stanco del lungo esilio a Creta e colto da nostalgia per il suo paese natio, era circondato d'ogni parte dal mare. «Che Minosse – disse – ostruisca pure le vie di terra e di acqua, il cielo però è comunque aperto: è di là che ce ne andremo! Sarà pure padrone di tutto,… Continua a leggere Ovidio – La caduta di Icaro