Festugière – Il battesimo nel cratere

«Perché mai, o padre, Dio non ha accordato l'intelletto a tutti?». «È perché ha voluto, figlio mio, che l'intelletto fosse posto tra le anime come un premio che queste dovessero guadagnarsi». «E dove l'ha dunque posto?». «Ne ha colmato un grande cratere che ha inviato sulla terra, e ha assoldato un araldo con l'ordine di… Continue reading Festugière – Il battesimo nel cratere

Picatrix – Ermes e la Natura Perfetta

Allorché - ci raccontò Ermes - volli portare alla luce la scienza del mistero e della modalità della Creazione, m'imbattei in una volta sotterranea oscura, piena di tenebre e di venti. Non riuscivo a vedere nulla a causa dell'oscurità e non potevo mantenere la lampada accesa a causa della violenza dei venti. Allora mi si… Continue reading Picatrix – Ermes e la Natura Perfetta

Corpus hermeticum – La «caduta» dell’Uomo nella Natura

L'intelletto, padre di tutti gli esseri, essendo luce e vita, generò un uomo simile a lui, del quale s'innamorò come della propria creatura – era infatti molto bello, poiché aveva l'aspetto del padre – sicché affidò all'uomo tutte le sue opere. L'uomo, avendo conosciuto ciò che il Demiurgo aveva creato nel fuoco, volle anche lui… Continue reading Corpus hermeticum – La «caduta» dell’Uomo nella Natura

Kraus – Statue viventi e parlanti

L'idea dell'automa o homunculus, così in voga all'alba del pensiero moderno, risale a fonti antiche. Stando alla commedia greca, Dedalo avrebbe trovato il modo di animare una statua lignea di Venere mettendovi del mercurio […] La magia greca orientale, sempre pronta a mescolare in modo sconcertante i dati della scienza naturale con le più chimeriche… Continue reading Kraus – Statue viventi e parlanti