Aiguesmortes – Eravamo ancora là

Qual è il Legno, e qual è l'Albero, con cui foggiarono il Cielo e la Terra? (Rig Veda, 10: 31.7; 10: 81.4) Se era o non era un racconto celato di sapienza, questo non si sa. L'unico dato certo è che nel fuggifuggi generale i burattini se la squagliarono. Avevano intuito, o qualcuno gliel'aveva suggerito:… Continue reading Aiguesmortes – Eravamo ancora là

Platone – La visione di Er e il fuso di Ananke

Er, figlio di Armenio, di schiatta panfilia era morto in guerra e quando, dieci giorni dopo, si raccolsero i cadaveri già putrefatti, venne raccolto ancora incorrotto. Portato a casa, nel dodicesimo giorno stava per essere sepolto. Già era deposto sulla pira quando risuscitò e, risuscitato, prese a raccontare ciò che aveva visto nell'aldilà. Ed ecco… Continue reading Platone – La visione di Er e il fuso di Ananke

La costellazione del Lupo

Alza la testa e guarda! La costellazione del Lupo sorge poco dopo lo Scorpione. E mentre sorge, il cielo è ancora dominato dalla presenza di Vergine, Corvo e Cratere. Guardala! – è in sintesi il Primo Quadro della nostra Sceneggiata. Ci sono tutti i personaggi. Aggiungici solo Apollo, l'«occhio allucinato» del bambino, e fallo «oscillare» sullo… Continue reading La costellazione del Lupo