Gilgameš al passo di Mâšu

Scorpio dum oritur, mortalitas ginnitur (iscrizione sul mantello indossato da Enrico II nella cerimonia della sua incoronazione) Stando al Racconto, fu dalla porta dello Scorpione che Gilgameš dovette passare, per scendere nel Paese della Morte. I testi dicono che valicò il passo del monte Mâšu: letteralmente, il monte dei «Gemelli», i cui picchi toccavano la… Continua a leggere Gilgameš al passo di Mâšu

Epopea di Gilgameš (9) – Al valico dello Scorpione

Il nome della montagna è Mâšu. Appena Gilgameš giunse alla montagna Mâšu, s'imbatté nei guardiani che notte e giorno sorvegliano il passo, i cui picchi arrivano fino alle sponde del cielo, i cui fianchi arrivano fino agli inferi: gli uomini-scorpione fanno la guardia alle sue porte, essi la cui luminosità è terrificante e il cui… Continua a leggere Epopea di Gilgameš (9) – Al valico dello Scorpione