Lévi-Strauss – La perversità dell’arcobaleno

I miti che concernono l'arcobaleno, associano questo fenomeno meteorologico ora all'origine del veleno da pesca e delle malattie, ora a quella del colore degli uccelli. Ma, a seconda del tipo di correlazione adottato, l'arcobaleno non interviene nello stesso modo: è agente, o viceversa oggetto passivo di un'azione che si esercita su di esso. È in… Continue reading Lévi-Strauss – La perversità dell’arcobaleno

Alla Festa delle Lucciole

Impara l'alfabeto degli uccelli, e allora sì che sarà un gioco da ragazzi decifrare gli indovinelli della Sfinge! Lo so, chiedo scusa: la sto prendendo a pazziella – ma tu intanto impara che è la tua «leggenda» (quella che ti appunti «con la mano sinistra»), la sola che può «santificare» i personaggi del Racconto. Tu… Continue reading Alla Festa delle Lucciole

La donna scolpita (la fidanzata di legno)

La statua di una donna. Ce l'immaginiamo fredda e catatonica, ma quel che è peggio è che non ha, non ancora perlomeno, una vagina. Essa è dura e impenetrabile. La leggenda è diffusa in una vasta area del continente americano, che va dall'Alaska alla Bolivia. Narra di un uomo (talora presentato col soprannome di «Vorace»)… Continue reading La donna scolpita (la fidanzata di legno)

Quando gli uccelli ebbero il flauto

In Sudamerica si racconta che, un giorno, un oggetto meraviglioso discese dal cielo: era una pentola «tutta decorata»; i bambini fecero a gara ad acchiapparla, ma appena la scoperchiarono, la pentola si sollevò e portò via con sé in cielo i bambini. Udendo le loro grida, la madre dei bambini accorse, ma riuscì a stento… Continue reading Quando gli uccelli ebbero il flauto