Kerényi – L’Anadyomene

Il Rinascimento italiano si è affezionato ancor di più agli inni omerici che non ai due poemi epici. Marsilio Ficino, l'interprete di Platone, ha preparato prima di tutto la traduzione degli Inni, quelli omerici e quelli orfici. È noto che egli li sapeva anche cantare «all'antica». Un altro spirito eminente dell'umanesimo fiorentino, Angelo Poliziano, trascrive… Continue reading Kerényi – L’Anadyomene

Detienne – La chiocciola di Minosse

Nei racconti su Dedalo c'è un episodio, ed è l'ultimo, che mette a nudo lo schema formale del labirinto. Dopo la celebre fuga dell'artigiano scomparso nel cielo col suo nipote Icaro, Minosse si lancia all'inseguimento dell'inventore del labirinto. Ovunque vada, il re di Creta offre una ricompensa a colui che riuscirà ad introdurre un filo… Continue reading Detienne – La chiocciola di Minosse

Eliade – Il postulante inghiottito dal Serpente

Berndt ha osservato nel deserto occidentale dell'Australia un'iniziazione con uno scenario alquanto complesso. Mentre i presenti piangono la sua morte in quanto sta per essere «tagliato a pezzi», il postulante si reca fino a un determinato punto d'acqua. Lì, due «uomini-medicina» gli bendano gli occhi e lo gettano nelle fauci del grande Serpente, Wonambi, che… Continue reading Eliade – Il postulante inghiottito dal Serpente

La fata emersa dal mare

C'è una fata fatta apposta per la nostra favola. Dobbiamo a lei se il Racconto parla parole umane, a lei che del Racconto Umano è la porta che dà su tutti i «c'era una volta» di verità e inganni. La porta di Dikê, la chiama Parmenide: di colei che apre il «dire» umano, di colei… Continue reading La fata emersa dal mare

Irlanda – La Groac’h dell’isola del Lok

Houarn e Bellah erano stati promessi in matrimonio sin dalla culla, ma essendo rimasti orfani, furono costretti a mettersi a servizio per sopravvivere. Volevano stare insieme per sempre, ma dovettero separarsi. Houarn decise di partire in cerca di fortuna. A malincuore Bellah accettò la sua decisione e, al momento del distacco, gli donò due terzi… Continue reading Irlanda – La Groac’h dell’isola del Lok

Tra domanda e risposta

Attendere senza sapere chi o che cosa, domandare ma senza mai avere lo straccio d'una risposta, desiderare qualcuno o qualcosa e permanere nella sua mancanza e, ciononostante, continuare ad attendere, insistere a domandare e desiderare – dimmelo tu se questo non è fin «troppo umano» per non disilludere chiunque di noi pensi di esserne immune… Continue reading Tra domanda e risposta

Il cuore è sacro

Il cuore è sacro e la mia vita è colma, dacché io amo. Perché mi onoravate più allora, quando ero più superbo e aspro, e ricco di parole, e vuoto? Piace alla folla ciò che dà il mercato, lo schiavo onora solo chi ha il potere. E crede nel divino solo chi nel divino è.… Continue reading Il cuore è sacro