Lévi-Strauss – L’enigma e l’incesto

Gli Indiani Irochesi e Algonchini raccontano la storia di una ragazza, esposta alle imprese amorose di un visitatore notturno, che essa crede suo fratello. Tutto sembra denunciare il colpevole: aspetto fisico, abiti, guancia graffiata (che prova la virtù dell'eroina). Formalmente accusato da costei, il fratello rivela di avere un sosia, o più esattamente un doppio:… Continue reading Lévi-Strauss – L’enigma e l’incesto

Apuleio – Venere e Cupido alla resa dei conti

Mentre Psiche vagabondava di gente in gente alla sua ricerca, Cupido, con la ferita infertagli dalla lanterna ancora dolorante, giaceva nel letto stesso della madre. Allora quel bianchissimo uccello, il gabbiano, che con le ali volteggia sulle onde del mare, s'immerse rapido nel seno profondo di Oceano. E laggiù, accostandosi a Venere che prendeva il… Continue reading Apuleio – Venere e Cupido alla resa dei conti

Galles – Lo scambio tra Pwyll e Arawn

Pwyll, principe di Dyfed, regnava sulle sette cantref di quella terra. Un giorno che si trovava ad Arberth, sua corte principale, fu preso dal desiderio di andare a caccia. Tra i suoi domini il luogo in cui più gli piaceva cacciare era Glynn Cuch. La sera stessa lasciò Arberth e giunse a Llwyn Diarwya dove… Continue reading Galles – Lo scambio tra Pwyll e Arawn

Tibet – Lo scimmione e l’orchessa delle scogliere

Uno scimmione dotato di poteri magici, un giorno in presenza del bodhisattva Avalokitešvara fece voto di divenire upâsaka (devoto laico). Fu mandato perciò in Tibet, fu mandato a meditare nel Paese delle nevi. E là a lungo meditò sulla compassione, finché non arrivò a gioire del vuoto. Un giorno si trovò a passare da quelle… Continue reading Tibet – Lo scimmione e l’orchessa delle scogliere

La terapia del forte

Sposarsi bene! È 'na parola! Come si fa? Come fa, soprattutto, un «timido» qual è Apollo – a pescare dal mazzo dei tarocchi la Donna giusta, se c'è sempre un baro a mischiare le carte? Sempre uno «più forte» di lui al gioco delle coppie? Apollo, la sua Donna, l'aveva pure trovata. Solo che il… Continue reading La terapia del forte

Miele di lupo

Il fatto che l'acquisizione del miele risalga al periodo mitico in cui gli animali non si distinguevano dagli uomini – scrive Lévi-Strauss – non ha nulla di sorprendente, giacché il miele, prodotto selvatico, dipende dalla natura. A questo titolo, esso deve essere entrato nel patrimonio dell'umanità quando quest'ultima viveva ancora allo «stato di natura», prima… Continue reading Miele di lupo

Nietzsche – Della castità

Io amo la foresta. Male si vive nelle città: vi sono troppi libidinosi. Non è meglio cadere in mano a un assassino che nei sogni di una femmina libidinosa? E guardateli, questi uomini: il loro occhio lo dice – non conoscono nulla di meglio al mondo che giacere con una femmina. Fango è nel fondo… Continue reading Nietzsche – Della castità