Grimm – Il corvo

C'era una volta una regina che aveva una bimba piccola e doveva ancora portarla in braccio. Un giorno la bimba era cattivella; e la mamma dicesse pure quel che voleva, non si chetava mai. Allora la regina si spazientì e, poiché intorno al castello volavano i corvi, aprì la finestra e disse: «Vorrei che tu… Continue reading Grimm – Il corvo

Bretagna – Lancillotto e il Santo Graal

Non aveva molto camminato, che Lancillotto incontrò due gruppi di cavalieri, gli uni vestiti d'armi nere, gli altri di armi bianche, che combattevano. Egli corse alla riscossa del partito nero, che era il più debole, e cominciò a far meraviglie d'armi contro i cavalieri bianchi, di modo che tutti gli avrebbero assegnato il premio del… Continue reading Bretagna – Lancillotto e il Santo Graal

Bretagna – Lancillotto al Castello Avventuroso

Tanto andarono che arrivarono ai limiti di una valle sperduta, in fondo alla quale scorsero un castello fortificato, ben circondato da fossati profondi e da buone mura alte e spesse. Era il Castello Avventuroso dove già era giunto Galvano. La vecchia che lo guidava disse allora a Lancillotto: «Signor cavaliere, vi tocca entrare in questo… Continue reading Bretagna – Lancillotto al Castello Avventuroso

Lapponia – Il mendicante e il suo compagno di viaggio

Un vecchio soldato aveva preso in prestito molto danaro dalle casse dello zar, e quando morì, il debito non era stato ancora pagato. Allora lo zar cercò di rifarsi sulla sua eredità, ma erano cose di poco valore, e perciò il debito rimase. Per questo lo zar ordinò ai preti di maledire il truffatore per… Continue reading Lapponia – Il mendicante e il suo compagno di viaggio

Pavel Kutzko – Il Matto (tarocco 0)

A introdurre il Matto nel mazzo dei tarocchi fu, a quel che si racconta, re Marco di Cornovaglia! Fu lui che, a sua insaputa, ricondusse Tristano dal bosco (in cui s'era incantato) al castello (dove un altro incantesimo l'attendeva): Re Marco non l'aveva riconosciuto! Lo prese per un matto come ce ne sono tanti in… Continue reading Pavel Kutzko – Il Matto (tarocco 0)

Galles – Owein alla conquista della Dama

Appena Kynon ebbe terminato il suo racconto: «Uomini – disse Owein – non sarebbe bene cercare di trovare quel luogo?». «Per la mano del mio amico – disse Kei – non è la prima volta che la tua lingua propone ciò che il tuo braccio non farebbe!». «In verità – esclamò Gwenhwyar [Ginevra] – sarebbe… Continue reading Galles – Owein alla conquista della Dama

Galles – Il racconto di Kynon

L'imperatore Artù si trovava a Caer Llion sull'Usk. Un giorno era seduto nella propria camera in compagnia di Owein figlio di Uryen, di Kynon figlio di Clydno e di Kei figlio di Kynyr. Gwenhwyar [Ginevra] e le sue damigelle cucivano presso la finestra. Si diceva che alla corte di Artù vi fosse un guardiano della… Continue reading Galles – Il racconto di Kynon