Baudrillard – L’illusione materiale

«Finché un'illusione non è riconosciuta come un errore, il suo valore è esattamente equivalente a quello di una realtà. Ma una volta riconosciuta l'illusione come tale, essa non è più un'illusione. È dunque il concetto stesso di illusione, ed esso solo, a essere un'illusione». Ciò vale per l'illusione soggettiva, quella del soggetto che sbaglia realtà,… Continue reading Baudrillard – L’illusione materiale

Omero – Le voci delle Sirene

Alle Sirene prima verrai, che gli uomini stregano tutti, chi le avvicina. Chi ignaro approda e ascolta la voce delle Sirene, mai più la sposa e i piccoli figli, tornato a casa, festosi l'attorniano, ma le Sirene col canto armonioso lo stregano, sedute sul prato: pullula in giro la riva di scheletri umani marcenti: sull'ossa… Continue reading Omero – Le voci delle Sirene

Deleuze – L’oggetto parziale

Il «fondamento» esistenziale – la pietra d'angolo della nostra costituzione «umana», lo dice espressamente il Mito antico e lo ripete modernamente il filosofo Deleuze, cade dall'alto, piove «provvidenziale» da quell'enigmatico «lassù» contemplativo, in cui Platone non avrebbe esitato a riconoscere il suo «Mondo delle Idee». Cade dai cieli di Madonna Intelligenza, dai cieli cioè di… Continue reading Deleuze – L’oggetto parziale

Lacan – Il desiderio e il campo della parola

Il desiderio è un rapporto da essere a mancanza. Questa mancanza è mancanza d'essere, nel senso proprio della parola. Non è mancanza di questo o di quello, ma mancanza di essere grazie a cui l'essere esiste. Questa mancanza è al di là di tutto ciò che può farla presente [= è il suo Passato]. Non… Continue reading Lacan – Il desiderio e il campo della parola

Bene – L’assenza della Madonna

Ma torniamo un attimo alla donna. Fu proprio a Genova che iniziò il mio calvario di Don Giovanni. Da allora in poi l'assenza della Madonna che era in me, e in che ormai consistevo, meritò tutta la prassi fin troppo ossessiva della presenza della donna nella mia vita e sulla scena. Essere Don Giovanni per… Continue reading Bene – L’assenza della Madonna

Nâzik al-Malâ’ika – L’invitato assente

Già trascorsa è la sera, volge la luna al tramonto ed eccoci a contare le ore di un'altra notte, a guardare lenta la luna scivolare nell'abisso e con lei l'allegria senza che tu sia venuto – tu ormai disperso assieme alle mie speranze – un'altra notte a fissare la tua sedia vuota in compagnia della… Continue reading Nâzik al-Malâ’ika – L’invitato assente

Zhuang-zi- Sull’argine del fiume

Zhuang-zi e Hui-zi passeggiavano sull'argine del fiume Hao. Zhuang-zi disse: «Guardate i pesciolini, come nuotano a loro agio! È questa la gioia dei pesci». «Voi non siete un pesce – disse Hui-zi. – Come sapete qual è la gioia dei pesci?». «Voi non siete me – rispose Zhuang-zi. – Come sapete che io non so… Continue reading Zhuang-zi- Sull’argine del fiume