Pu Sung-Ling – Nelle Regioni Infernali

Hsi Fang-p'ing era di Tung-an. Suo padre Hsi-Lien era una persona piuttosto irascibile, e aveva avuto una lite con un vicino di nome Yang. Poco tempo dopo Yang morì; e passati alcuni anni, Lien, dal suo letto di morte, gridò improvvisamente che Yang aizzava i diavoli dell'inferno a torturarlo. Il suo corpo si gonfiò e… Continua a leggere Pu Sung-Ling – Nelle Regioni Infernali

Pu Sung-Ling – L’uomo che fu gettato in un pozzo

Il signor Tai di An-ch'ing da giovane era un ragazzo sregolato. Un giorno stava tornando a casa un po' alticcio, quando incontrò per strada un suo cugino morto di nome Chi; e avendo nel suo stato di ubriachezza completamente dimenticato che il cugino era defunto, gli chiese dove stesse andando. «Io sono ormai uno spirito… Continua a leggere Pu Sung-Ling – L’uomo che fu gettato in un pozzo

Pu Sung-Ling – Vendetta

Hsiang Kao, altrimenti detto Ch'u-tan, era un uomo di T'ai-yüan, assai affezionato al fratellastro Shêng. Quest'ultimo era profondamente innamorato di una giovane signora chiamata Po-ssú, che pure lo amava molto: ma la madre voleva troppo denaro per la figlia. Ora, un ricco giovane di nome Chuang pensò che gli sarebbe piaciuto prendersi Po-ssú, e propose di… Continua a leggere Pu Sung-Ling – Vendetta

Pu Sung-Ling – Il sentiero magico

Nella provincia di Kuangtung viveva un letterato di nome Kuo, il quale una sera stava tornando a casa dopo essersi recato in visita presso un amico, quando si smarrì tra le colline. Si ritrovò in una fitta giungla, dove dopo circa un'ora di vagabondaggio improvvisamente udì un suono di risate e voci provenire dall'alto di… Continua a leggere Pu Sung-Ling – Il sentiero magico

Pu Sung-Ling – Il bonzo di Ch’ang Ch’ing

Viveva a Ch'ang Ch'ing un monaco buddhista la cui condotta di vita era eccezionale per virtù e purezza; il quale, benché avesse superato l'ottantina, era nondimeno arzillo e vegeto. Un giorno cadde a terra e non poté più muoversi; e quando gli altri monaci si precipitarono ad aiutarlo, si accorsero che era morto. Il vecchio bonzo… Continua a leggere Pu Sung-Ling – Il bonzo di Ch’ang Ch’ing

Pu Sung-Ling – Il pero magico

Un agricoltore venne dalla campagna per vendere le sue pere. Esse erano fragranti e succose, e l'uomo le stava vendendo molto bene, quando un sacerdote taoista, coperto di rozze vesti e di sciarpe sbrindellate, comparve accanto al carro e chiese qualche frutto. L'agricoltore lo scacciò, ma quello non volle saperne di andarsene. L'altro alzò la… Continua a leggere Pu Sung-Ling – Il pero magico

Pu Sung-Ling – Il grillo

Durante il regno dei Ming, conosciuto come il regno della Virtù Persuasiva, i combattimenti di grilli erano molto popolari a corte, e il popolino ogni anno doveva far provvista di grilli, affinché i nobili potessero partecipare alla battaglia. Nella nostra contea chiamata Ombra Floreale, nello Shensi dell'Ovest, il grillo non è comune; ma il nostro… Continua a leggere Pu Sung-Ling – Il grillo

Pu Sung-Ling – La ragazza vestita di verde

Sung, uno studente di Yitu, nello Shantung, studiava presso il Tempio delle Dolci Sorgenti. Una notte, mentre recitava ad alta voce la sua lezione con i libri aperti davanti, una ragazza apparve nel riquadro della finestra e: «Con quanta diligenza studia il giovane maestro!», disse con ammirazione. E mentre Sung si domandava come mai una… Continua a leggere Pu Sung-Ling – La ragazza vestita di verde

Pu Sung-Ling – Il ladro di pesche

Una volta, quando ero giovane, mi recai nel capoluogo per gli esami di stato. Per l'appunto era il tempo del festival con cui si celebrava l'inizio della primavera. Il giorno precedente il festival, come d'uso, tutti i mercanti e i commercianti sfilarono in parata davanti alla residenza del governatore, in una grande processione di tamburi… Continua a leggere Pu Sung-Ling – Il ladro di pesche

Pu Sung-Ling – La concubina del letterato

C'era a Paoting un letterato che aveva comperato il proprio diploma e intendeva comprarsi anche un incarico da magistrato di contea. Deciso a recarsi nella capitale a tale scopo, aveva appena fatto i suoi bagagli quando cadde malato e non poté alzarsi dal letto per un mese. Un giorno gli fu annunziato un visitatore inatteso.… Continua a leggere Pu Sung-Ling – La concubina del letterato