Arawak – Il giaguaro tramutato in donna

C'era una volta un uomo che non aveva eguali nella caccia ai maiali selvatici. Egli immancabilmente uccideva cinque o sei bestie, mentre il giaguaro che seguiva anch'esso il branco, non ne prendeva più di uno o due. Così la belva decise di tramutarsi in donna, e sotto queste nuove sembianze affrontò il cacciatore chiedendogli quale… Continue reading Arawak – Il giaguaro tramutato in donna

Arawak – La datrice di miele e birra

Una volta nella foresta c'era abbondanza di nidi di ape e di miele, e un indigeno era divenuto celebre per la sua abilità nel trovarli. Un giorno, mentre scavava un tronco a colpi d'ascia per estrarre il miele, egli udì una voce che diceva: «Attenzione! Mi ferisci!». Proseguì il lavoro con precauzione e scoprì all'interno… Continue reading Arawak – La datrice di miele e birra

Warrau – La bambina rapita

In assenza del marito recatosi a caccia, una donna affidò alla vecchia nonna il compito di accudire alla loro bambina che cominciava appena a camminare, e i cui pianti la disturbavano nella sua attività di cuoca. Quando però andò a riprendere la bambina, la nonna rispose che la bambina non era stata affidata a lei,… Continue reading Warrau – La bambina rapita

Lévi-Strauss – Dalla fidanzata di legno alla ragazza folle di miele

Fra i miti della Guayana [della «fidanzata di legno»] e quelli del Chaco [della «ragazza folle di miele»] c'è più di un legame. La donna, che è ora figlia di Caimano, ora figlia di Sole, è in entrambi i casi afflitta da una carenza, e questa carenza è ora di ordine «sessuale» (le manca una… Continue reading Lévi-Strauss – Dalla fidanzata di legno alla ragazza folle di miele

Warrau – La fidanzata di legno

Nahakoboni, il cui nome significa «quello che mangia molto», non aveva nessuna figlia e, quando divenne vecchio, cominciò a preoccuparsi. Senza figlia, niente genero: chi avrebbe dunque avuto cura di lui? Così, scolpì una ragazza nel tronco di un prugno: siccome egli era molto abile, la giovane fu di una bellezza meravigliosa e tutti gli… Continue reading Warrau – La fidanzata di legno

Matako – Origine delle macchie lunari

Il Sole cacciava le anitre. Assunte le sembianze di anitra, armato di una rete, si tuffava nella laguna e sommergeva gli uccelli. Ogniqualvolta ne catturava uno, l'uccideva senza che le altre anitre se ne accorgessero. Quando ebbe finito, distribuì le sue anitre a tutti gli abitanti del villaggio e diede un vecchio volatile al suo… Continue reading Matako – Origine delle macchie lunari

Mundurucu – Origine dei soli d’estate e d’inverno

Un Indio chiamato Karuetaruyben era così brutto che la moglie respingeva i suoi approcci e lo tradiva. Un giorno, dopo una pesca collettiva al veleno, era rimasto da solo in riva all'acqua per riflettere tristemente sulla sua sorte, quand'ecco sopraggiungere il Sole e la sua sposa, la Luna. Erano molto pelosi, la loro voce somigliava… Continue reading Mundurucu – Origine dei soli d’estate e d’inverno