Basile – L’oca di Lilla e Lolla

C'erano una volta due sorelle così ridotte sulla nuda terra che, in tanto riuscivano a campare, in quanto si sputacchiavano dalla mattina alla sera le dita, lavorando qualche po' di filato da vendere. Pure, nonostante questa misera vita, non c'era caso che la palla della necessità, truccando quella dell'onore, la spingesse fuori. E per questo… Continue reading Basile – L’oca di Lilla e Lolla

Basile – Vardiello

Grannonia d'Aprano [paese vicino ad Aversa] fu donna di gran giudizio, ma aveva un figlio, chiamato Vardiello, il più scempiato semplicione di quel paese. E, nondimeno, poiché gli occhi della mamma sono stregati e travedono, essa gli portava un amore sviscerato, e se lo covava sempre e lisciava, come se fosse la più bella creatura… Continue reading Basile – Vardiello

Basile – La Gatta Cenerentola

C'era una volta un principe vedovo, il quale aveva una figlia a lui tanto cara che non vedeva per altri occhi. Le aveva dato una maestra da cucire di prima riga, che le insegnava le catenelle, il punto in aria, le frange e le orlature, dimostrandole tanta affezione che non si potrebbe dire. Ma, essendosi… Continue reading Basile – La Gatta Cenerentola

Basile – Antuono da Alarigliano

Si racconta che c'era una volta al paese di Marigliano una femmina da bene chiamata Masella, che, oltre a sei figlie nubili, simili a sei pertiche, aveva un figlio maschio, così tanghero, così bestia, che non valeva pel giuoco della neve; tanto che essa se ne stava come scrofa con la spranghetta in bocca, e… Continue reading Basile – Antuono da Alarigliano