Omar Khayyâm – La porta senza chiave

lunatic

Dal centro della terra attraverso la settima porta
mi sono innalzato, e sul trono di Saturno mi sono seduto,
e molti nodi ho sciolto lungo il cammino;
ma non il nodo maestro dell’umano destino.

C’era una porta per la quale non ho trovato chiave;
c’era un velo attraverso il quale non potevo vedere:
c’eran momenti di breve discorso tra Me e Te,
e poi non più – né Te né Me.

(Omar Khayyâm, Rubâ’iyât)