Zhuang-zi – Zhou e la farfalla

farfalla-oculata

Una volta Zhuang Zhou sognò che era una farfalla svolazzante e soddisfatta della sua sorte e ignara di essere Zhuang-zi.
Bruscamente si risvegliò e si accorse con stupore di essere Zhuang-zi.
Non seppe più allora se era Zhou che sognava di essere una farfalla, o una farfalla che sognava di essere Zhou.
Tra lui e la farfalla vi era una differenza.

Questo è ciò che chiamiamo la «metamorfosi degli esseri».

(Zhuang-zi, 2)